Info

Informazioni dettagliate sul "Progetto Sebeto"
 
Dettagli
Il fiume Sebeto
Persone

Licenze
Tutto il materiale pubblicato sul portale del Progetto Sebeto è da intendersi aderente alla filosofia Open Source / Creative Commons.
A tale proposito si riportano le seguenti licenze in lingua originale.
 
GNU General Public License
The GNU Lesser General Public License
The GNU Free Documentation License
 
Fonte: http://www.gnu.org/licenses/

Responsabilità
Le informazioni su questo sito sono fornite così come riportate senza alcuna garanzia, espressa o implicita, incluse, e non solo, le garanzie di commerciabilità, di appropriatezza ad un particolare scopo, o di non violazione. E’ possibile che le informazioni riportate in questo sito possano contenere imperfezioni tecniche o errori di stampa per cui l'Università Parthenope, il Centro di Calcolo Elettronico ed il Responsabile Scientifico declinano ogni responsabilità. Le informazioni potranno essere modificate o aggiornate senza preavviso alcuno. Il gestore potrà, inoltre, apportare modifiche e miglioramenti ai programmi descritti nel sito in qualsiasi momento senza alcun obbligo di preavviso. I “link” contenuti nel portale comportano la possibilità di abbandonare il sito. I siti a cui si accede tramite questi link non sono sotto il controllo dell'Università, di conseguenza, il questa non è responsabile per i contenuti di tali siti collegati o di siti a loro volta in essi contenuti, o per qualsiasi cambiamento o aggiornamento fatto in tali siti.
Gli utenti con diritto di pubblicazione di contenuti agiscono sotto la propria responsabilità.

Copyright
Tutti gli utenti del sito potranno scaricare o stampare tutto o parte del materiale contenuto in questo sito solamente per un uso personale e non commerciale, impegnandosi a non modificare o alterare in alcun modo il materiale in esso contenuto, cancellare o modificare documenti coperti dal diritto di autore o marchi di fabbrica. Tutto il materiale contenuto nel sito è messo a disposizione solamente per il perseguimento di fini conformi alla legge. Nessuna delle informazioni contenute in questo sito potrà essere copiata, distribuita o trasmessa per un uso commerciale senza il consenso espresso dell'Università e/o dei detentori della relativa proprietà intellettuale. 

 
Pubblicità
A meno di specifici accordi intercorsi fra il soggetto proponente l'oggetto della pubblicità e l'Università, non è consentito inserire pubblicità nelle pagine/applicazioni web presenti nello spazio di hosting fornito da questo progetto, in applicazioni per dispositivi mobili e attraverso componenti software sviluppati come API REST.
In particolare è fatto divieto di pubblicizzare prodotti, servizi, attività commerciali, soggetti politici,  etc a mezzo banner ed altri contenuti di qualsivoglia natura come, ad esempio, Google Ads e iAds.

Applicazioni su dispositivi mobili ("Apps")
Le applicazioni sviluppate nell'ambito di questo progetto devono riportare la seguente dicitura nella relativa descrizione:
"Applicazione realizzata presso  l'Università di Napoli Parthenope e con il sostegno del Progetto Sebeto del Centro di Calcolo Elettronico della stessa università"
Sono individuabili 3 categorie di applicazioni:

  1. Applicazioni sviluppate con il supporto dell'Università e pubblicate sullo Store con il profilo "Università di Napoli Parthenope". Le applicazioni di questo tipo sono di proprietà dell'Università e possono essere utilizzate in maniera gratuita e/o a pagamento. L'applicazione fa utilizzo del nome e del logo dell'Università senza procedura di richiesta autorizzazione.
     
  2. Applicazioni sviluppate in maniera volontaria, in seno a progetti di ricerca o come progetti di esame da studenti, ricercatori, personale tecnico/amministrativo o collaboratori dell'Università. Le applicazioni di questo tipo sono di proprietà dei singoli sviluppatori che devono richiedere l'uso del nome e del logo dell'Università ai responsabili del progetto Sebeto e del Centro di Calcolo Elettronico che supporta il Progetto Sebeto. L'applicazione deve essere fornita in maniera GRATUITA, non deve veicolare informazioni pubblicitarie se non preventivamente autorizzate e deve essere pubblicata sullo store con un profilo intestato allo sviluppatore che fa richiesta di uso del nome e del logo dell'Università.
    Queste applicazioni devono portare la seguente dicitura:

    Applicazione realizzata presso l'Università Parthenope di Napoli e con il sostegno del Progetto Sebeto del Centro di Calcolo Elettronico della stessa Università.
     

  3. Applicazioni sviluppate utilizzando le API uniparthenope e o altre API, ma che non fanno uso di nome e logo dell'Università. Per queste applicazioni (che non devono ricadere nei casi 1 e 2) è fatto obbligo di citare le API utilizzate attraverso una dicitura del tipo:

    Questa applicazione fa utilizzo delle seguenti API:

    CCMMMA/uniParthenope - Centro Meteo Campano - http://meteo.uniparthenope.it
    Studenti/uniParthenope - Progetto Sebeto - http://students.uniparthenope.it
    Map/Google - Google.com - http://https://developers.google.com/maps/
    ...

    L'elenco delle API qui è riportato a puro titolo di esempio.

Le applicazioni di categoria 1 possono essere sia Open che Closed Source a discrezione dell'Università.
Le applicazioni di categoria 2 e 3 possono essere sia Open che Closed Source a discrezione dello sviluppatore o del management di sviluppo.
Le applicazioni di categoria 3 possono veicolare pubblicità e/o essere a pagamento a discrezione dell'Autore in maniera conforme alla licenza d'uso delle singole API utilizzate.
 
Tutte le applicazioni devono essere conformi ai principi morali dell'Università e non devono trasgredire l'ordine di legge.
Un regolamento più articolato per la gestione delle applicazioni è in fase di redazione.
 

Application Program Interface ("API")

Le API sono interfacce software stabili e documentate su servizi offerti dall'Università.

Le API ufficiali sono accessibili tramite lo url http://api.uniparthenope.it

Una kit di sviluppo/documentazione per le API uniparthenope è di prossimo rilascio.

Lo sviluppo delle API seguirà una filosofia open definta "apiStore".
 
Le API vanno rilasciate come Open Source stando attenti alla gestione delle informazioni ricoperte da privacy di cui i singoli sviluppatori sono responsabili.
Lo sviluppo ed rilascio deve avvenire conformemente alle licenze GPL/LGPL prima indicate.
Tutte le API devono essere conformi ai principi morali dell'Università e non devono trasgredire l'ordine di legge.
Un regolamento più articolato per la gestione delle API è in fase di redazione.

 
Applicazioni Web ("WebApp")

Le WebApp sono applicazioni la cui interfaccia è costituita da un portale web il cui hosting è mantenuto da una delle macchine del Progetto Sebeto.

 

Questa applicazioni sono accessibili attraverso lo spazio web dell'utente all'indirizzo http://students.uniparthenope.it/~[MATRICOLA]/ se su macchina Linux o http://win.uniparthenope.it/[MATRICOLA]/ se su macchina Windows.

 

Applicazioni particolarmente meritevoli di visibilità possono essere raggiunte tramite l'indirizzo http://web.uniparthenope.it/[APPLICAZIONE]/

Lo status di applicazione visibile tramite questa modalità è da richiedere al Responsabile Scientifico.

 

Tutte le WebApp devono avere ben visibile un collegamento ad una pagina che riporta, oltre alle indicazioni circa l'autore o il grippo di autori, anche la seguente dicitura:

 

Applicazione web realizzata presso l'Università Parthenope di Napoli e con il sostegno del Progetto Sebeto del Centro di Calcolo Elettronico della stessa Università.

 

Nel caso l'applicazione sia stata realizzata nell'ambito di un esame, la dicitura è la seguente:

 

Applicazione realizzata nell'ambito dell'esame di [NOME ESAME]/Prof.|Prof.ssa [NOME DOCENTE] ( CdL in [NOME DEL CORSO DI LAUREA]) nell'anno accademico [ANNO ACCADEMICO] presso l'Università Parthenope di Napoli e con il sostegno del Progetto Sebeto del Centro di Calcolo Elettronico della stessa Università.

 

Infine, per applicazioni realizzate come tesi di laurea, utilizzare il seguente testo:

 

Applicazione realizzata come lavoro di tesi in [NOME DEL CORSO DI LAUREA] dal titolo "[TITOLO DELLA TESI]" sotto la guida del Prof.|Prof.ssa [NOME DEL RELATORE] presso l'Università Parthenope di Napoli e con il sostegno del Progetto Sebeto del Centro di Calcolo Elettronico della stessa Università.

 

Nel caso in cui l'applicazione disponga di ulteriore documentazione sotto forma di blog su http://students.uniparthenope.it o documenti pdf e presentazioni ppt è consigliabile aggiungere anche questi link.

 

Prodotti

Sono definiti come "Prodotti" i progetti sviluppati nell'ambito del progetto che hanno qualità di stabilità ed utilità di servizio. 

 

I prodotti sono raggiungibili attraverso l'url http://web.uniparthenope.it/products/

 

E' possibile aggiungere un proprio progetto ai prodotti utilizzando l'interfaccia disponibile nel menu social.