Error message

  • Warning: file_get_contents(http://meteo.uniparthenope.it/render/xml.php?prod=wrf3&place=prov063): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.0 404 Not Found in Box->parseTimeSeriesXml() (line 379 of /var/www/sebeto-drupal/sites/all/modules/ccmmma_weather/MeteoBox/box.inc).
  • Notice: Trying to get property of non-object in Box->parseTimeSeriesXml() (line 388 of /var/www/sebeto-drupal/sites/all/modules/ccmmma_weather/MeteoBox/box.inc).
  • Notice: Trying to get property of non-object in Box->parseTimeSeriesXml() (line 388 of /var/www/sebeto-drupal/sites/all/modules/ccmmma_weather/MeteoBox/box.inc).
  • Notice: Trying to get property of non-object in Box->parseTimeSeriesXml() (line 388 of /var/www/sebeto-drupal/sites/all/modules/ccmmma_weather/MeteoBox/box.inc).

Iniziare

Dare un nome al proprio modulo

Il primo passo nella creazione di un modulo consiste nello sceglierne un nome conciso e  descrittivo. Questo nome sarà usato per tutti i file e come radice dei nomi delle function del modulo. Il nome deve incominciare con una lettera e deve contenere solo caratteri minuscoli ed eventualemente l'underscore (_). Ad esempio "current_posts" è un valido nome di modulo.

Nota importante: Assicurarsi di seguire la linea guida che prevede l'uso dei soli caratteri minuscoli poichè il nome del modulo rappresenta la radice delle function del modulo. Quando si implementa un hook (aggancio), Drupal riconossce le funzioni solo se hanno un nome la cui radice è il nome del file che implementa il modulo.

E' anche importante che il modulo non abbia lo stesso nome di un qualsiasi altro nome o tema presente nella propria installazione.

Creare la directory ed il file del modulo

Supponiamo che il nome scelto sia "current_posts":

  • Creare il folder del nome nel percorso di installazione.
    mkdir sites/all/modules/current_posts
  • Creare il file PHP con l'implementazione del modulo
    cd sites/all/modules/current_posts
    touch current_posts.module
  • Aggiungere un tag di apertura PHP nel file current_posts.module
    <?php

Stadard di codifica

Lo standard di codifica impone di non aggiungere nel file .module il tag di chiusura ?>. Se si include il tag di chiusura si va in contro a problemi di runtime nel caso di alcuni server. Negli esempio è spesso visibile il tag di chiusura unicamente per motivi legati alla formattazione del codice e non va incluso nel codice reale.

Tutte le funzioni del modulo sono usate attraverso gli hook o agganci secondo la tecnica detta di callback. Le funzioni di hook sono così chiamate {nomemodulo}_{nomefunzione}, dove il nome della funzione è un suffisso predefinito che indica l'evento in risposta del quale la function viene invocata dal runtime di Drupal.

Drupal chiamerà le funzioni di hook per recuperare dati specifici: il fatto di avere nomi aderenti ad uno standard sintattico e semantico consente a Drupal di sapere quali funzioni invocare.

 

bahis siteleri replika saat replika saat replika saat bodrum escort casino siteleri iddaa siteleri agario Grandbetting Van Evden eve nakliyat Tipobet io games agario private server ngsbahis agario agario Antalya escort tempobet perabet tipobet Escort zmir bahisnow bahisnow gvenilir mi bahisnow deneme bonusu bahisnow vip bahisnow sitesi Bursa escort zmir escort sefaky escort bayan bahisnow canli casino bahisnow yeni yelik